IL LIBRO FOTOGRAFICO

Un libro fotografico di ritratto è una ordinata serie di fotografie rilegate assieme, serve a conservare  i ricordi che con il tempo diventano preziosi oppure può essere un potente mezzo di promozione personale.

Lo shooting può essere fatto in studio, ambientato all’aperto o in casa, dipende dal tipo di risultati che si vogliono ottenere per precisi scopi.

Quando il/la cliente, come nella maggioranza dei casi, non ha precise idee su cosa vuole ottenere, si presenta un grande dilemma: scegliere lo studio oppure  preferire una location, cioè un ambiente dove lo spazio e pieno di spunti fotografici creativi?  Se si sceglie la location giusta, buona parte del lavoro e fatto, ma l’atmosfera giusta nel nostro shooting ci obbliga al rispetto della situazione.  Il soggetto oltre che il cliente è l’ambiente, il tutto deve essere sapientemente bilanciato e questo può limitare la creatività ma può anche portare a fotografie di grande impatto emotivo.

Il servizio in studio vuole dire gestire il/la cliente in uno spazio vuoto, la fantasia è d’obbligo, nessun elemento esterno ci può ispirare o aiutare. Ma è altrettanto vero che abbiamo a disposizione il totale controllo della luce e saperla gestire, cosa non facile, porta a risultati straordinari, qui la luce posizionata correttamente dona una accentuata profondità alle persone, rendendo le forme quasi scultoree. Si possono creare inoltre ambienti saturi di luce dove il /la cliente sembra sospeso nel nulla. Siccome si deve creare dal nulla,  anche il/la cliente può interagire con il fotografo, unendo idee che sicuramente porteranno a composizioni originali e molto gradite.

Ma la fotografia come la conosciamo sta cambiando, ed io, persona molto curiosa di tecnologia, cerco di seguire queste nuove tendenze. E’ nell’uso dei flash che ultimamente ho concentrato i miei sforzi per meglio comprendere la loro potenzialità in fotografia di ritratto. L’uso dei flash separati dalla fotocamera  e comandati tramite wireless offre inaspettate opportunità creative, spregiudicate scelte di regolazione della fotocamera rendo il paesaggio e la persona presente in esso sublimi visioni quasi surrealiste, qui la rappresentazione è finita, qui tutto e interpretativo, questo può essere impressionismo fotografico.

Questo può essere un libro fotografico.

REALIZZAZIONE DEL LIBRO FOTOGRAFICO

Il primo contatto avverrà tramite e-mail o telefono, per decidere a grandi linee le modalità di composizione del libro e i suoi presunti costi. Se il servizio fotografico verrà fatto in studio, il successivo incontro sarà presso lo Studio Miroir di Genova, dove si approfondirà la conoscenza del cliente, si vaglieranno le sue  richieste e offriremo  le nostre proposte tra le quali la realizzazione di un video che copra tutte le fasi, dal backstage allo shooting. Assicuriamo che Il videomaker è  un professionista di grande capacità tecnica e sensibilità artistica e che la  make up artist è  una professionista che  ha fatto di questa arte  una grande passione. Infine dettaglieremo  i costi che vi lasceranno perplessi….. perchè io fotografo per puro piacere.

Stesso discorso per quanto riguarda la realizzazione del servizio in esterni, l’incontro potrà avvenire anche in studio a casa mia, dove verranno proposte alcune location alternative, mare, scogli, monti, rocce, grattacieli e verranno prese in considerazione locations  proposte dal cliente.

Esempi di libri fotografici

Alcuni esempi di libri fotografici sono disponibili a destra.